Skip to main content

Il ginecologo è certamente il medico dell’intimità al quale la donna in età menopausale può rivolgere, senza imbarazzo, una richiesta di aiuto sul versante della sessualità.

Poche domande, relative al benessere generale, alla funzione sessuale e alla relazione di coppia, possono aiutare a chiarire dubbi e incertezze e a trovare insieme al ginecologo la soluzione più adeguata al proprio stato.

A volte bastano la rassicurazione e semplici consigli, altre volte è necessario un percorso diagnostico e terapeutico più lungo per comprendere le cause e identificare la cura dei sintomi sessuali.

Le domande più frequenti di salute sessuale che si possono rivolgere al ginecologo sono:

Vorrei capire perché…

  • Durante il rapporto sessuale provo dolore.
  • Da quando non ho più il ciclo la mia lubrificazione è diminuita.
  • L’uso del lubrificante non risolve il bruciore durante il rapporto sessuale.
  • L’idea di un rapporto sessuale completo mi mette in uno stato di ansia.
  • Il pensiero di iniziare ad avere rapporti sessuali non mi interessa.

Dopo il rapporto sessuale mi viene sempre la cistite

Ogni donna ha le proprie esigenze, per questo esistono diverse terapie adatte a trattare i sintomi della menopausa.

Scopri la terapia più adatta a te

State abbandonando il sito di Organon Italia s.r.l.. Le informazioni contenute nel nuovo sito prescelto possono non essere conformi al D.Lgs. 219/06 che regola la pubblicità sui medicinali per uso umano e le opinioni espresse non riflettono necessariamente le posizioni della Organon Italia S.r.l., né sono da essa avallate

State abbandonando il sito di Organon Italia s.r.l.. Le informazioni contenute nel nuovo sito prescelto possono non essere conformi al D.Lgs. 219/06 che regola la pubblicità sui medicinali per uso umano e le opinioni espresse non riflettono necessariamente le posizioni della Organon Italia S.r.l., né sono da essa avallate